Int. a Limonov: "Noi siamo l'Europa e l'Ucraina è un'invenzione"

Paolo Valentino, Corriere della Sera
8 febbraio 2015

"Nell'ultimo anno la società russa è cambiata radicalmente. Abbiamo vissuto più di due decenni di umiliazioni, come Paese e come popolo. Abbiamo subìto sconfitta dopo sconfitta. Il Paese che i russi avevano costruito, l'Unione Sovietica, si è suicidato. È stato un suicidio assistito da stranieri interessati. Per 23 anni siamo stati in piena depressione collettiva." ...
Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook