La Cina mette in galera le attiviste anti-molestie

Letto 1755 volte
Etichettato sotto

Corriere della Sera
10 03 2015

La stampa statale a Pechino ha appena esortato i legislatori a introdurre norme contro la violenza domestica, che secondo un rapporto colpisce quasi il 40% delle donne in Cina. Ma contemporaneamente, secondo fonti del movimento per i diritti femminili, la polizia ha arrestato 10 attiviste

Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook