Evapora il partito della nazione

Nella direzione Pd abbiamo visto il solito Renzi, quasi come se nulla fosse accaduto. Sulle riforme avanti, ne va della credibilità in Europa (ancora?). Per la scuola, che ha terremotato il paese, la graziosa offerta di ben 15 o 20 giorni di riflessione. Per pensare cosa? Colpisce la mancanza di analisi del punto centrale. Emerge con evidenza dalle cifre elettorali e dai commenti post-voto il fallimento del disegno strategico di un partito della nazione volto ad essere la Dc del millennio.
Massimo Villone, Il Manifesto ...
Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook