×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 415

Kobane-Turchia sola andata

Letto 1825 volte
Etichettato sotto
Il Manifesto
11 06 2015

Il conflitto in Siria ha cambiato il volto anche delle città turche. Spesso nei centri urbani capita di sentire la gente parlare arabo più che turco o kurdo.

I profughi siriani hanno ormai trovato la loro seconda vita tra Istanbul, Izmir e Ankara. Una immigrazione forzata di classe media che ha prodotto non poca vitalità culturale e creatività in Turchia.

Tra artisti, ingegneri e intellettuali i notabili di Aleppo, Damasco e Homs hanno ormai trovato il loro posto nella borghesia urbana turca. Eppure i siriani in Turchia si rivolgono l'uno all'altro con non poco scetticismo e sospetto. ...
Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook