Oggi il processo a 26 attivisti per il 14 dicembre

Letto 1569 volte

Communianet
23 06 2015

Martedì 23 giugno dalle ore 12 andrà a sentenza il processo a carico di 26 attivisti, romani e non solo, per la manifestazione del 14 dicembre 2010, giornata in cui all'interno del parlamento andava in scena la compravendita dei voti per l'ennesima fiducia al governo berlusconi.

Un processo politico da parte di chi vuole comprimere la complessità di quei mesi, le centinaia di migliaia di persone in strada ogni giorno a responsabilità penali individuali. Pene richieste dai 6 mesi ai 4 anni, 96 mila euro di danni materiali e 500 mila euro di danni all'immagine di Roma, per coloro che hanno provato a difendere quello straccio di democrazia rimasto in questo paese, MA DALLA COMPRAVENDITA DEI VOTI in Parlamento A MAFIA CAPITALE CHI DANNEGGIA ROMA E L'INTERO PAESE?
Un governo illegittimo che nessuno ha mai votato e un sindaco di una città commissariata di fatto non possono decidere sulla nostra vita! #‎14DinPiazzaEravamoTutti #‎LaPiazzaèDelPopolo #‎NessunoRestiSol@

Da mezzogiorno aggiornamenti dal processo stay tuned

Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook