Comunque vada, sarà un fallimento

Andrea Baranes, Il Manifesto
3 luglio 2015

23 miliardi di euro, circa il 175% del PIL. Il debito pubblico greco è il vero convitato di pietra dei negoziati con le istituzioni europee e internazionali. Da un lato ogni richiesta al Paese ellenico, dal surplus ai tagli alle pensioni, fino all'aumento dell'IVA, è mirato a reperire le risorse per ripagarlo. ...
Altro in questa categoria: Il mondo è globale a metà »
Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook