Cento morti sulle coste libiche

È la tragedia più grave dal 18 aprile. Almeno un centinaio di morti sono stati raccolti ieri sulle spiagge e nel mare di Tajoura, in Libia. Tra di loro donne e bambine. I corpi sono stati portati nell'ospedale di Tripoli.
Alessandro Beltrami, Avvenire ...
Altro in questa categoria: Mattarella non ferma la protesta »
Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook