Banksy, arriva in Italia il film sulla star degli street artist

Letto 1687 volte
Etichettato sotto
l'Espresso
04 09 2015

Il primo ottobre 2013 lo street artist inglese Banksy ha dato vita a un progetto unico, personalizzando, giorno dopo giorno, una location non preannunciata di New York e scatenando per 31 giorni una caccia al tesoro delle sue opere.

Il prossimo 7 settembre, in occasione dell'apertura del parco di divertimenti "Dismaland" creato dall'artista nel Regno Unito, arriva nelle sale italiane "Banksy does New York", un film di Chris Moukarbel, distribuito da Wanted in collaborazione con Sky Arte.
Un lavoro che include la risposta dei newyorchesi alla sfida dell'artista, compresa la reazione censoria del sindaco Bloomberg.

Banksy ha toccato un'ampia gamma di temi come i salari nei fast food, la crudeltà sugli animali nell’industria della carne, le vittime civili in Iraq e l’ipocrisia del mondo dell’arte. Ogni opera è stata svelata quotidianamente sul suo account Instagram e sul suo sito, senza che ne fosse rivelata la collocazione.

Per le proiezioni, info qui.

Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook