Acea stacca l'acqua a ragazzo affetto da grave patologia

SuperMario AceaCoordinamento Romano Acqua Pubblica

Dopo decine di telefonate ad Acea per farsi riallacciare il servizio, dopo essere stato lasciato tre giorni senza acqua, S., un giovane affetto da una rara sindrome che coinvolge il sistema renale, è stato costretto a recarsi in ospedale.

La sua malattia rende infatti ancora più indispensabile la disponibilità di acqua, cosa che evidentemente non interessa all'azienda, che tre giorni fa gli ha staccato il contatore.

Nel giorno in cui Acea SpA è sulle pagine di tutti i giornali per il calo del suo titolo in borsa, è palese come la missione dell'azienda sia fare profitti, e non garantire un servizio fondamentale!

Facciamo pressione affinché l'azienda ripristini immediatamente il flusso idrico a casa di S., e cessi la pratica del distacco, lesiva del diritto umano all'acqua!

Come in altre occasioni, se l'azienda non provvederà, Super Mario è pronto ad entrare in azione!

#bastadistacchi #giulemanidallacqua
Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook