Stampa questa pagina

Difendi il City Plaza e tutte le occupazioni di rifugiati

City Plaza AteneFirma la petizione su Change!
 
Aperto ad Atene il 22 aprile 2016, il City Plaza si è trasformato da un hotel abbandonato per otto anni in un progetto che ha fornito alloggio, cibo, assistenza medica e istruzione a più di 1500 rifugiati provenienti da diversi paesi, compresi molti bambini, anziani, malati e persone vulnerabili.

Il City Plaza è un’alternativa alle condizioni inumane dei campi per rifugiati. Ospita rifugiati nel cuore di Atene, offendo loro una casa in cui in 400 possono vivere con dignità, sicurezza e privacy; una vita che non è possibile in campi ufficiali e nei centri di detenzione.

Ma il City Plaza non è solo un progetto abitativo. È un progetto politico che prova che è possibile gestire uno dei migliori spazi abitativi di tutta la Grecia senza “impiegati”, fondi istituzionali o esperti, e mostra che se lo stato non fa lo stesso è per una consapevole decisione politica. Una decisione che isola fisicamente e psichicamente i rifugiati, collocandoli in campi, in centri di detenzione, in hotspost, e rinforzando le frontiere. Il City Plaza ha svolto un ruolo centrale nel movimento di solidarietà verso i rifugiati, guidando la campagna internazionale contro l’accordo UE-Turchia, lottando per il diritto dei rifugiati ad avere accesso all’istruzione e alle cure sanitarie e riuscendo a garantirli.

Il City Plaza non riceve finanziamenti da governi o da ONG. È sostenuto interamente dalla solidarietà che riceve in Grecia e da tutto il mondo. Persone provenienti da tutti i Paesi vengono al City Plaza a lavorare e vivere insieme ai residenti come espressione di solidarietà.

Il 7 giugno 2017 molte fonti d’informazione hanno riportato la notizia che il City Plaza, insieme a due altre occupazioni di Atene sono minacciate di sgombero. Uno sgombero significherebbe che i 400 e più residenti del City Plaza, inclusi più di 150 bambini, sarebbero forzati a ritornare nei campi o a vivere nelle strade di Atene. Non è solo la loro casa ad essere minacciata, ma anche la loro sicurezza e il loro benessere.

Aiutaci a tenere aperto il City Plaza firmando e diffondendo questa petizione.
Maggiori informazioni:
Official Site (Greek)
A day in the life at City Plaza
We Are City Plaza
Facebook
Twitter

Video:
Best Hotel In Europe
Keep City Plaza Open
Devi effettuare il login per inviare commenti