L'Articolo

Monica Pepe, Micromega
31 marzo 2014

Evasione ha ormai due significati ben riconoscibili nel senso comune collettivo. 'Evasione', come fuggire da un luogo in cui si vive la condizione fisica della reclusione, 'evasione' come necessità di fuga da una condizione esistenziale di oppressione.
Anna Meldolesi, Corriere della Sera
25 marzo 2014

Sempre di corsa, sovraccarichi, stressati. Sono (siamo) gli overwhelmed, i sopraffatti dalla vita. Quelli con la sensazione costante di non potersi concedere neppure una pausa. Quand'è che abbiamo iniziato a essere così indaffarati?
Lori Gottlieb, Internazionale
22 marzo 2013

Qualche tempo fa sono andata a cena a casa di amici insieme ad altre coppie sui quaranta. Gli unici non sposati eravamo io e il mio ragazzo.
L'atmosfera è rimasta allegra fino a quando, arrivati al dolce, un invitato ha buttato lì una battuta sul porno online. ...
Angela Azzaro-Katia Ippaso, Gli Altri
19 marzo 2013

Addio ai padri padroni, ai padri indifferenti che non hanno mai cambiato un pannolino. Si sta estinguendo, lentamente ma ineluttabilmente, la specie dei padri sempre e comunque maledetti, sempre e comunque irresponsabili,
Elettra Deiana, Gli Altri
12 marzo 2014

Una pessima legge elettorale è stata approvata alla Camera dei Deputati tra tumulti e grida, sedute notturne e continui slittamenti dei tempi. Un grande casino insomma, per lasciare da parte una volta tanto quel politcally correct che non interessa più a nessuno.
Daniela Preziosi, Il Manifesto
11 marzo 2014

Gonne bianche, camicette, tailleur, dettagli eleganti più spesso bizzari di guardaroba. Dalla mattina l'aula di Montecitorio è punteggiata dal bianco delle donne che chiedono un riequilibrio di genere nella legge elettorale.
Daniela Preziosi, Il Manifesto
7 marzo 2014

"Ragazze la parità di genere non è nell'accordo. Accantoniamo la questione. Ma se l'accordo non arriva, sugli emendamenti il governo dovrà esprimere parere negativo". Sorellanza zero. Le donne del Pd chiedono che si lasci almeno libertà di coscienza. ma a poco servirebbe. ...
Paolo Mereghetti, Corriere della Sera
24 febbraio 2014

Interrogarsi ancora sul senso della critica può sembrare ai limiti dell'autolesionismo, visto che ogni gerarchia è caduta definitivamente. ...
Anais Ginori, La Repubblica
18 febbraio 2014

La prima a tentare la sorte fu una vedova, con l'argomento più accattivante: la dote. "Ottantacinquemila franchi, 50 anni (figlio di 12), desidera matrimonio con uomo distinto, agiato, generoso". ...

Richard Sennett, La Repubblica
18 febbraio 2014

Nelle moderne forme urbane, in modo forse meno evidente, è assente quell'esperienza che Guy Debord definisce "non rappresentabile", cioè quella mescolanza di popoli e di attività che possono far percepire l'ambiente come sconosciuto, uno spazio problematico che porta una persona a interrogarsi sul suo habitat. ...

facebook