×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 404

Casa delle donne
19 giugno 2013

Una splendida notizia: finalmente anche Milano avrà la Casa delle donne, come moltissime città in Europa e nel mondo. Lunedì 17 giugno abbiamo saputo che il nostro progetto ha vinto il bando indetto dal Comune di Milano per la gestione dello spazio di via Marsala, destinato appunto alla Casa. ...
Nuovo Cinema Palazzo
12 giugno 2013

Il 22 maggio scorso Massimiliano Pucci, presidente di Assotrattenimento Gioco Lecito, associazione aderente a Confindustria, ha presentato un esposto alla Procura della Repubblica contro SenzaSlot, una piccola realtà pavese nata per iniziativa di semplici cittadini impegnati contro il proliferare del gioco d'azzardo e delle slot machine nei bar sul territorio.
27 marzo 2013

Oggi l'associazione D.A.L.I.A., che opera da due anni all'interno del Consultorio di Piazza dei Condottieri nel VI Municipio a Roma con uno sportello antiviolenza per le donne, ha incontrato il Presidente di questo Municipio per ottenere una risposta definitiva,
Il 21 marzo 2013 l'associazione D.A.L.I.A., sportello antiviolenza per le donne, che opera da due anni all'interno del Consultorio di Piazza dei Condottieri nel VI Municipio, e che da 5 anni agisce sul territorio Pigneto Prenestino, si è presentata alla Giunta di questo Municipio per chiedere in via definitiva, alla fine di una lunga serie di tentativi rimasti senza riscontro, l'autorizzazione all'uso dello spazio pubblico e non utilizzato dell'appartamento sito in Via del Pigneto n. 22 presso la ex Serono.
AIED Roma
22 dicembre 2012

L'AIED (Associazione Italiana per l'Educazione Demografica) sezione di Roma accoglie con molta soddisfazione la notizia della risoluzione delle Nazioni Unite che chiede a tutti i Paesi del mondo di mettere al bando le mutilazioni genitali femminili.
di Tilt
27 aprile 2012
 
"Quello di Vanessa Scialfa non è solo l’omicidio numero 54 di una donna in questo paese dall’inizio del 2012. E’ molto più di questo, e ha un altro nome. Mentre venivamo a conoscenza dei dettagli della sua morte, per mano del suo compagno Francesco Lo Presti, un’altra donna, Tiziana Olivieri, anche lei vittima di violenza da parte di un uomo, moriva a Reggio Emilia. Questo si chiama Femminicidio.
da UdiNapoli
6 aprile 2012

Al Sig. Sindaco di Napoli
On. Luigi De Magistris


Gentile Sindaco,
siamo rimaste sorprese e addolorate, come speriamo Lei, nell’apprendere che un assessore della Sua Giunta avrebbe stilato un accordo con la V Municipalità per l’elevazione di multe alle così dette prostitute, o ancora più ipocritamente Lucciole.
Potenziare i Centri antiviolenza e rafforzare le donne
Conferenza Stampa

Giovedì  21 giugno, ore 12.00
Hotel  Nazionale –  Sala Cinema
Piazza Montecitorio 131 – Roma


Una campagna internazionale di sensibilizzazione e informazione che attraverso un percorso itinerante di 11 tappe toccherà i centri antiviolenza di altrettante città (Nuoro, Cosenza, Barletta, Gorizia, Caserta, Catania, L’Aquila, Genova, Viareggio, Messina, Palermo) dove i luoghi delle donne sono in condizioni maggiormente critiche per l’indifferenza sociale e il basso livello di finanziamenti pubblici e privati.
di Le Promotrici Udi di Napoli e DonneSuddonne
5 maggio 2012

Alla Ministra Guardasigilli Prof. Paola Severino
Alla Ministra dell’Interno Dott. Annamaria Cancellieri

La denuncia, se si è vittime di violenze perché donne, è il primo passo per godere delle libertà costituzionali. Gli ostacoli e le diversioni che dissuadono le vittime nell’accedere a questo primo indispensabile passo, sono ancora ricorrenti nei luoghi deputati alla tutela del diritto.
Insieme ai pregiudizi e alle sottovalutazioni culturali, la scrittura disarticolata ed ambigua delle regole continua ad essere complice del femminicidio.

I CONSULTORI NON SI TOCCANO!

di Assemblea permanente delle donne contro la proposta di legge Tarzia
10 febbraio 2012
 
La Giunta Polverini ci riprova. Ancora una volta abbiamo capito chiaramente quali sono le priorità della Giunta Regionale.
Ieri, in commissione lavoro, durante la discussione sulla proposta di legge sul 'sistema integrato di interventi dei servizi e delle prestazioni sociali per la persona e la famiglia nella regione Lazio', l'Assessore Forte ha compiuto l'ennesimo tentativo di cancellare i Consultori Familiari così come li abbiamo conosciuti e così come, con le lotte, ce li siamo conquistati.

facebook

Zeroviolenza è un progetto di informazione indipendente che legge le dinamiche sociali ed economiche attraverso la relazione tra uomini e donne e tra generazioni differenti.

leggi di più

 Creative Commons // Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Gli articoli contenuti in questo sito, qualora non diversamente specificato, sono sotto la licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 3.0 Italia (CC BY-NC-ND 3.0)