Usa, la sentenza che riapre il nodo razziale

Una società in cui, in molte e vaste zone, dal colore della pelle dipendono le opportunità di crescita, studio, realizzazione. Una società in cui il razzismo dichiarato o implicito è largamente presente.
Vladimiro Zagrebelsky, La Stampa ...

Cosa resta del razzismo nell'America di Obama

Razzismo-AmericaCome in un paese in preda ad una colossale dissonanza cognitiva, i convenevoli celebratori convivono con la persistenza delle ingiustizie.
Luca Celada, Il Manifesto ...

Capi scout il sì ai gay divide l'America

Adesso il cambiamento di rotta dello scoutismo aggiunge un tassello simbolico, ma molto importante sotto il profilo dei costumi, alla normalizzazione sociale degli orientamenti sessuali.
Arturo Zampaglione, La Repubblica ...
Dopo i funerali del giovane morto per le percosse, in strada sono esplosi gli scontri. Obama ammette: "Gli agenti vanno istruiti con regole diverse". [...] Troppe città americane scoprono di essere delle polveriere razziali in attesa della scintilla. E ancora una volta la scintilla l'ha fornita la polizia. Dopo Michael Brown a Ferguson, dopo Eric Garner a Staten Island e tanti altri in una lista che si allunga ogni mese, anche Gray è il simbolo di un'America derelitta, abbandonata, brutalizzata. Ma questa morte apre lacerazioni all'interno della stessa comunità afro-americana: i ragazzi contro i genitori, le gang giovanili contro tutti gli altri.
Federico Rampini, La Repubblica ...
"Sembra di essere tornati agli anni Cinquanta, prima di Martin Luther King. Nessuno paga per i suoi atti violenti, non c'è giustizia. Quando noi neri potremo sentirci davvero liberi, mentre torniamo a casa?" [...] Sarà difficile punire i colpevoli e avviare la "rivoluzione culturale" promessa: in America la polizia fa un lavoro duro e sporco per il quale si è conquistata una sostanziale impunità. 
Massimo Gaggi, Il Corriere Della Sera ...

facebook