VITE PRECARIE A DEBITO

  • Lunedì, 05 Dicembre 2011 15:27 ,
  • Pubblicato in L'Articolo
di Biagio Quattrocchi
6 dicembre 2011

Nelle stesse giornate in cui, nei Paesi europei, va inasprendosi senza sosta la tensione della crisi economico-finanziaria, sull’altra sponda dell’Atlantico, nel cuore di New York, nella cosiddetta “global city”, dove hanno sede le principali istituzioni pubbliche e private che ancora momentaneamente dominano il sistema finanziario mondiale, il movimento sociale nato con l’occupazione simbolica della borsa di Wall Street continua a crescere. Can’t pay, won’t pay, don’t pay.

facebook

Zeroviolenza è un progetto di informazione indipendente che legge le dinamiche sociali ed economiche attraverso la relazione tra uomini e donne e tra generazioni differenti.

leggi di più

 Creative Commons // Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Gli articoli contenuti in questo sito, qualora non diversamente specificato, sono sotto la licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 3.0 Italia (CC BY-NC-ND 3.0)