L'attentato di ieri sera a Londra

  • Domenica, 04 Giugno 2017 07:51 ,
  • Pubblicato in IL POST
Attentato London BridgeIl Post
4 giugno 2017

Poco dopo le 23 italiane (quando a Londra erano le 22) un furgone ha investito i pedoni sul London Bridge, uno dei ponti più importanti della città. Il furgone ha continuato il suo percorso verso il Borough Market, subito a ridosso del London Bridge sulla riva meridionale del Tamigi, un’area grande e molto frequentata di bar, locali e chioschi.

Teniamo aperti, dentro di noi, gli occhi di Saffie

  • Mercoledì, 24 Maggio 2017 07:34 ,
  • Pubblicato in IL MANIFESTO
the-three-sphinxes-of-bikiniSarantis Thanopulos, Il Manifesto
24 maggio 2017

Una bambina di 8 anni guarda all'obiettivo della macchina fotografica che la immortala, in primo piano. Ha gli occhi grandi, sorride, lo sguardo e l'espressione del suo viso si distendono insieme alla bocca. Appena un po’ di compiacenza di sé, sa di essere carina.
Attentato ManchesterMario Platero, Il Sole 24 Ore
23 maggio 2017

L'America ha seguito per prima il drammatico, orrendo attacco terroristico di ieri notte in Inghilterra. Un attacco per mostrare la vitalità di un Califfato che sta perdendo territorio a vista d'occhio e che già sa, nel suo intimo, che sarà sconfitto. Soprattutto dopo la dichiarazione di guerra senza quartiere giunta dall'Arabia Saudita.
Elezioni Francia 2017Antonello Guerrera, La Repubblica
6 maggio 2017

Lo scrittore e filosofo francese: "Marine ha un programma economico folle, Macron resta il favorito. Ma è il candidato delle banche e rappresenta il denaro, la cosa che i francesi odiano di più. L'Europa ha di nuovo tendenze suicide. In gioco c'è il nostro mondo libero: perciò queste elezioni sono così importanti".

Sì, dobbiamo avere di nuovo paura della guerra

  • Martedì, 02 Maggio 2017 08:35 ,
  • Pubblicato in L'ESPRESSO
Picasso, GuernicaBernard Guetta, L'Espresso   
2 maggio 2017

Dall'Asia al Medio Oriente passando per l'area russa, si risvegliano innumerevoli conflitti rimasti a lungo congelati. E ora ci sono al potere uomini che non esistano a passare alla via militare.

facebook