L'orgoglio di essere padri si scatena sul web

Come se il pupo l'avesse sfornato il Padreterno. È la prevalenza del papà. L'I Ching, l'Alfa e l'Omega, nuova categoria di santità. È on line, dove i babbi rivendicano uno spazio tutto loro. Come Daddit, community del social network Reddit, che ha il doppio di utenti di Mommit. Ma ci sono anche Nuevo Dads, How to Be a Dad, The Daddy Doctrines, Busy Dad Blog. E se per la maggior parte sono innocue e anzi tenerissime, con i papà che postano le foto dei lattanti, che si disperano fra rigurgiti e ruttini, altre sono a porte chiuse: per ironizzare sulle mamme, al riparo dalle critiche, denunciarne le mancanze, in una rivalità paradossale.
Costanza Rizzacasa d'Orsogna, Io Donna ...

Se la donna tira la carretta

bessemsLe donne italiane hanno mantenuto, bassi, i livelli occupazionali precedenti la crisi, a differenza degli uomini che invece hanno perso centinaia di migliaia di posti di lavoro e sono lontani dal recuperarli nonostante la piccolissima ripresa di questi mesi. L'effetto di questo andamento opposto, secondo quanto emerge dal rapporto annuale Istat presentato ieri, è stato duplice. Da un lato si è ridotto il gap di genere nei tassi sia di occupazione sia di attività, nonostante non ci sia stato un effettivo miglioramento per le donne, che partivano da una situazione di forte svantaggio. Dall'altro lato è aumentata la percentuale di famiglie in cui l'unico percettore di reddito è una donna.
Chiara Saraceno, la Repubblica ...
Arianna F., 51 anni, è la prima manager transessuale d'Italia. [...] La sua vicenda è un'eccezione non solo per il ruolo che Arianna ricopre in Ibm, dove è responsabile finanziaria di prodotto a livello europeo, ma anche perché l'azienda l'ha aiutata ad affrontare le reazioni dei colleghi alla sua transizione. Arianna sa che la scelta di essere se stessa l'ha dovuta pagare anche la sua famiglia: "Quando sei una persona giovane è diverso: decidi solo per te".
Elena Tebano, Il Corriere Della Sera ...
Ma cerchiamo di non affrontarla come un'esclusione. [...] Carenze dietetiche? Se non si esagera, nessuna. [...] Essere veggie, come si dice tra ragazzi, può essere un modo come un altro di definire la propria identità. Subito prima, o subito dopo, l'adolescenza. L'importante è restare immuni dai settarismi.
Vera Schiavazzi, La Repubblica ...
Arturo Zampaglione, La Repubblica
4 maggio 2015

"Purtroppo nessuno ci ha insegnato a essere padri". Da un lato, infatti, gli uomini sono sempre più attenti ai doveri, alle responsabilità (e ai piaceri) della paternità: in parte anche per necessità. [...] Da un alto lato, però, mentre le mamme hanno quasi sempre una nonna, una sorella maggiore o un amica esperta cui chiedere suggerimenti, i padri non sanno a chi rivolgersi o spesso hanno resistenze psicologiche nel domandare aiuto a un parente o un conoscente. ...

facebook