Paternità o carriera

  • Lunedì, 10 Novembre 2014 14:55 ,
  • Pubblicato in L'Intervento
Paternità
Agostino Gramigna, Corriere della Sera
9 novembre 2014

Chi prende il congedo per stare col figlio si vede penalizzato su lavoro e stipendio... Esattamente come accade alle mamme. "Lo squilibrio è tutto a sfavore delle donne che hanno stipendi mediamente inferiori a quelli dei loro mariti". ...

Paternità o carriera

Chi prende il congedo per stare col figlio si vede penalizzato su lavoro e stipendio... Esattamente come accade alle mamme. "Lo squilibrio è tutto a sfavore delle donne che hanno stipendi mediamente inferiori a quelli dei loro mariti. Con una retribuzione al trenta per cento in caso di congedo si fa presto a fare due calcoli in famiglia e optare per far restare a casa la donna".
Agostino Gramigna, Corriere della Sera ...
Il problema di seppellire qualcuno con l'ironia è che generalmente chi si cerca di seppellire sotto una risata è troppo stupido per capire l'ironia. Ne è, per così dire, immune, troppo preso da se stesso e troppo convinto della tenuta stagna delle proprie idee. Questo ci porta alle Sentinelle in piedi, gente convinta che esista una lobby gay che vuole distruggere la famiglia.
Alessandro Robecchi, Il Fatto Quotidiano ...

Caro Renzi ora tocca a te: subito una legge

Unioni Civili
Fa impressione, e anche un pò rabbia, leggere una dietro l'altra queste due notizie. La prima è l'apertura del Sinodo alle unioni civili, considerate "imperfette", ma comunque con elementi di "santificazione e di verità". La seconda è quella che riguarda il ministro dell'Interno. Angelino Alfano, forse temendo di vedere la sua immagine sfocata all'interno del governo, ha voluto riconquistare visibilità sparando a zero contro le unioni gay
Angela Azzaro, Cronache del Garantista ...

La famiglia è flessibile

  • Domenica, 05 Ottobre 2014 08:53 ,
  • Pubblicato in IL MANIFESTO
Cristina Morini, Il Manifesto
4 ottobre 2014

È ormai chiaro che la pre­ca­rietà, defi­nita esi­sten­ziale dai filoni di pen­siero e di inchie­sta che più approfon­di­ta­mente l'hanno ana­liz­zata in que­sti anni, non ha a che vedere solo con la dimen­sione lavo­ra­tiva.

facebook