×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 415

E' finito così l'incubo di Amerli, cittadina di 20mila abitanti, 160 chilometri a nord di Bagdad, stretta dal 18 giugno scorso nel soffocante assedio degli squadroni dello Stato islamico. ...
L'Isil è innanzitutto un pericolo per l'Iraq e la Siria, soprattutto per la popolazione che non si assoggetta alle sue regole e per coloro che lo combattono. Sostenere invece che l'Isil è un pericolo per l'occidente e mandare i propri caccia a bombardare le presunte basi dei terroristi in Siria e Iraq per proteggere le proprie sedi e il proprio personale come ha detto Obama è un'infamia. ...

Corriere della Sera
29 08 2014

Sono gli "Schindler musulmani" la versione attualizzata dei "giusti tra le nazioni" alle tragedie odierne del Medio Oriente. [...] I loro nomi sono appena sussurrati: se le squadracce del "Califfato" li scoprono rischiano la decapitazione in piazza. ...

Signora Dakhil, che cosa sa delle donne e delle ragazze yazide rapite le scorse settimane dai soldati dello Stato islamico? "[...] Saranno sei o settecento, e ogni volta ci chiedono di far bombardare il luogo dove sono rinchiuse. Preferiscono morire che essere stuprate tutte le sere dalle bande del califfato". ...
Corriere della Sera
29 08 2014

Sono gli "Schindler musulmani" la versione attualizzata dei "giusti tra le nazioni" alle tragedie odierne del Medio Oriente. [...] I loro nomi sono appena sussurrati: se le squadracce del "Califfato" li scoprono rischiano la decapitazione in piazza. ...

facebook