Obiezione coscienza abortoNadia Somma, Il Fatto Quotidiano
20 ottobre 2016

E' morta di obiezione di coscienza Valentina Milluzzo? La Procura della Repubblica accerterà se sia stata immolata sull'ara del fanatismo religioso, per l'arroganza di chi gioca a fare Dio con la vita delle donne che ricorrono alle strutture ospedaliere per ricevere assistenza, cure e uscirne vive.

DonneChiara Lalli, Internazionale
6 giugno 2016

Nell'enciclica Evangelium vitae, emanata da papa Giovanni Paolo II, si afferma che "l'aborto e l'eutanasia sono crimini che nessuna legge umana può pretendere di legittimare. Leggi di questo tipo non solo non creano nessun obbligo per la coscienza, ma sollevano piuttosto un grave e preciso obbligo di opporsi ad esse mediante obiezione di coscienza."

"La legge 194/78 non si tocca". Conferenza Stampa

  • Martedì, 24 Maggio 2016 07:22 ,
  • Pubblicato in L'Iniziativa
Diritto abortoGiovedì 26 maggio, ore 12
Roma - Casa Internazionale delle Donne
Via della Lungara 19 (ingresso Via della Penitenza, 37)

Per la seconda volta l'Europa ha riconosciuto la situazione critica delle donne in Italia che con sempre crescenti difficoltà riescono ad accedere all'interruzione volontaria di gravidanza (Ivg).
Frida Khalo AbortoMargherita De Bac, La 27ora

Storie raccolte sul campo contro numeri. Testimonianze di persone con nome e cognome contro dati e tabelle. Scaturisce anche dalla diversità degli strumenti di valutazione utilizzati l’aspra polemica scoppiata tra la Cgil e il Ministero della Salute sull’applicazione della legge sull’aborto.

Aborto, la ministra Lorenzin ignora l'Europa

  • Venerdì, 20 Maggio 2016 14:38 ,
  • Pubblicato in ZeroViolenza
Aborto sicuroEleonora Cirant, Zeroviolenza
20 maggio 2016

Non si è spostata di un millimetro la posizione di Beatrice Lorenzin sulla applicazione della legge 194 in materia di interruzione volontaria di gravidanza, dopo che il Comitato per i diritti sociali dell'Unione europea ha denunciato l'Italia per la mancata tutela del diritto alla salute delle donne e del diritto dei medici non obiettori di non essere discriminati.

facebook