La solitudine del Sol levante

  • Lunedì, 01 Giugno 2015 08:24 ,
  • Pubblicato in La Denuncia
Pawel Kuczynski-SolitudineCristian Martini Grimaldi, Il Messaggero
1 giugno 2015

In Giappone è in atto un vero mutamento antropologico: non solo continua il calo demografico, che va di pari passo con la crisi economica, ma i giovani sono sempre più chiusi e apatici. E stata soprannominata la sindrome del celibato: niente sesso né incontri, regrediscono persino i contatti virtuali. Tanto che a Facebook si preferisce il più riservato Line. ....

I nemici dell'amore

  • Lunedì, 20 Aprile 2015 07:34 ,
  • Pubblicato in L'Intervento
Anna Meldolesi, Corriere della Sera
18 aprile 2015

Niente sesso, siamo connessi. Isso, essa e 'o smartphone. Possiamo scherzarci su parafrasando commedie inglesi o sceneggiate napoletane, ma il copione non è allegro. La sera sempre più persone preferiscono digitare su tablet e telefoni piuttosto che toccare il partner con cui dividono la camera da letto. Un touchscreen è spesso l'ultima cosa che accarezziamo prima di addormentarci e la prima che sfioriamo appena svegli. ...

I nemici dell'amore

Niente sesso, siamo connessi. Isso, essa e 'o smartphone. Possiamo scherzarci su parafrasando commedie inglesi o sceneggiate napoletane, ma il copione non è allegro. La sera sempre più persone preferiscono digitare su tablet e telefoni piuttosto che toccare il partner con cui dividono la camera da letto. Un touchscreen è spesso l'ultima cosa che accarezziamo prima di addormentarci e la prima che sfioriamo appena svegli. Siamo circondati da immagini sessualizzate, flirtiamo con i nostri contatti sui social network, magari non disdegniamo l'eros virtuale, ma nella vita vera facciamo poco sesso in carne e ossa.
Anna Meldolesi, Corriere della Sera ...

Se le parole fanno più male dei pugni

Viene la tentazione di non crederci molto, perché sbuccia un po' lo stereotipo del bullo maschio che la prepotenza la mostra, nella forma della violenza agita o almeno parlata, nell'offesa scagliata di fronte al branco solidale o codardo. A scuola di sicuro lo si vede meno il bullismo delle ragazze, e quando viene scoperto o denunciato sì presenta in tutta la sua natura sdrucciolevole. È spesso un bullismo delle relazioni, invisibile e anche difficilmente denunciabile. Si gioca sulle esclusioni più che sulle azioni.
Mariapia Veladiano, La Repubblica ...

Per amore non per dipendenza

Adesso che le donne imparano a vivere in prima persona, [...] si accorgono che non hanno più bisogno di un maschio per giustificare la loro esistenza e nel mondo se la cavano da sole. In questo nuovo contesto, che descrive una transizione epocale quale forse non si era mai verificata prima, è comprensibile che anche le paure possano cambiare: alla base il timore è ancora nella diversità archetipica, nell'irriducibile altro che il sesso opposto rappresenta, ma non si esprime più allo stesso modo.
Marina Valcarenghi, Il Fatto Quotidiano ...

facebook