I 400 colpi. William Shakespeare, Sonetto n. 128

Klimt, Il BacioI 400 colpi. William Shakespeare, l'eternità della parola

Quante volte mentre tu, mia musica, suoni
quel fortunato legno il cui vibrar risponde

sotto le tue dolci dita, e moduli con grazia
armoniosi accordi che turbano il mio ascolto,

I 400 colpi. William Shakespeare, Sonetto n. 20

Frida KhaloI 400 colpi. William Shakespeare, l'eternità della parola

Viso di donna che Natura di sua man dipinse
hai tu, sire-signora della mia passione;

cuore gentil di donna, che però non conosce
la scaltra volubilità consona alle donne false;

I 400 colpi. William Shakespeare, Sonetto n. 20

Frida KhaloI 400 colpi. William Shakespeare, l'eternità della parola

Viso di donna che Natura di sua man dipinse
hai tu, sire-signora della mia passione;

cuore gentil di donna, che però non conosce
la scaltra volubilità consona alle donne false;
Castelbottaccio
27 luglio -  1 agosto 2016            

L'Ass.ne "Donna Olimpia Frangipane" presenta
Mostra di pittura contemporanea, curata da Massimiliano Sprovieri, con la presenza delle ceramiche artistiche dell'associazione "Cottodinsieme" di Roma e le letture poetiche della scrittrice molisana Anna Minicucci. 


Amore e lussuriaI 400 colpi. William Shakespeare, l'eternità della parola

Sperpero di spirito in vergognoso scempio
è la lussuria in atto; e finché esso dura, lussuria

è spergiura, assassina, violenta, carica d'infamia,
selvaggia, estrema, brutale, crudele, sleale;

facebook

Zeroviolenza è un progetto di informazione indipendente che legge le dinamiche sociali ed economiche attraverso la relazione tra uomini e donne e tra generazioni differenti.

leggi di più

 Creative Commons // Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Gli articoli contenuti in questo sito, qualora non diversamente specificato, sono sotto la licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 3.0 Italia (CC BY-NC-ND 3.0)