La spia del Ghetto (Wladimiro Settimelli, L'Unità)

La tragedia del Ghetto ebraico di Roma, con il rastrellamento del 10 ottobre del 1943, ha riproposto all'attenzione di tutti il dolore, la sofferenza, il terrore e la morte di migliaia di persone portate via, verso le camere a gas, in una città incupita e sconvolta dall'occupazione e dalle scorribande quotidiane dei torturatori fascisti e nazisti. ...
Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook