Il diritto alla serenità (Claudio Mencacci, Corriere della Sera)

I disturbi mentali sono frequenti e disabilitanti: in Italia interessano circa 17 milioni di cittadini (il 23% degli uomini e il 30% delle donne), provocando la più alta percentuale di disabilità fra tutte le patologie. Oltre il 50% delle persone nel corso della vita sviluppa una condizione di disturbo mentale, il cui rischio aumenta dopo i 75 anni. ...
Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook