Cartier-Bresson. L'Occhio nascosto (Pierre Assouline, L'Espresso)

"La fotografia è l'azione immediata. Il disegno, la meditazione. Nel primo caso, si tratta dell'impulso spontaneo di una continua attenzione visiva. Nel secondo caso, l'azione del disegnare elabora quello che la nostracoscienza ha potuto afferrare di quell'istante". ...
Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook