Il falso femminismo della pubblicità

Laurie Penny, Internazionale
3 giugno 2014

Alla fine degli anni venti, le donne che fumavano non erano molte. Le signore non lo facevano in pubblico, era indice di promiscuità e volgarità. Perciò l'American tobacco company ingaggiò Edward Bernays, ...
Altro in questa categoria: Genitori spietati »
Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook