×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 415

Quattro ragazze e "joelette" la carrozzella per escursionisti

Letto 1532 volte
Etichettato sotto
La Gazzetta del Mezzogiorno
12 06 2014

Forse l'unico aspetto poco accessibile è il nome. "Smisly" è una parola della lingua boema che significa "sensi".

Ma è anche l'appellativo di un'associazione di promozione sociale capace di infrangere le barriere fisiche e culturali che pesano sui diversamente abili, consentendo anche a persone con ridotte capacità motorie o sensoriali di esplorare pienamente l'ambiente circostante. Nella fattispecie, l'area del parco nazionale dell'Alta Murgia. ...

Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook