Svolta sulla fecondazione eterologa. Deroghe all'anonimato del donatore (Chiara Saraceno, La Repubblica)

Chiarito l'equivoco sull'età limite, rimangono aperti non solo tutti i vincoli della Legge 40 in merito a chi può accedere alla riproduzione assistita, con o senza donatore/donatrice (solo coppie stabili di due sessi diversi, non singole e non coppie dello stesso sesso, neppure se di sesso femminile, in cui quindi una delle due partner potrebbe essere madre biologica ed anche portatrice ). ...
Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook