Verona: norma anti-gay a scuola (Cronache del Garantista)

Salvare i principi morali dei piccoli veronesi. Non sia mai che crescano desiderando una famiglia "non tradizionale", o peggio, che seguano orientamenti sessuali contrari ai "principi religiosi". Fosse la dichiarazione di un clerico reazionario, non stupirebbe. È invece il testo di una delibera approvata pochi giorni fa dal Comune di Verona. A presentarla il consigliere comunale della lista Tosi, Alberto Zelger. ...
Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook