Yarmouk, tra le rovine Hamas combatte l'Isis

Decapitazioni, assenza di cibo e medicinali, colpi di artiglieria contro le case e cecchini che mirano a chiunque provi a uscire o entrare nel campo. Yarmouk, la "capitale" dei rifugiati palestinesi, il simbolo della diaspora e dell'agognato diritto al ritorno, vive l'ennesimo capitolo della sua personale tragedia. A combattere dentro Yarmouk sono i gruppi palestinesi.
Chiara Cruciati, Il Manifesto ...
Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook