Divorzio, addio in 6 mesi. Ora vogliamo le unioni civili

Era il 1° dicembre del 1970 quando nello stato italiano veniva introdotto il divorzio, legge che avrebbe cambiato la società e le famiglie italiane. Le donne finalmente potevano liberarsi da matrimoni soffocanti, in molti casi violenti, dove il dominio patriarcale continuava a resistere. Seguirono altre leggi che debellarono, almeno formalmente, la minorità delle donne all'interno della "cellula fondamentale della società".[...] Il divorzio breve è la prima riforma civile di questa legislatura che conclude felicemente il suo iter.
Aurelio Mancuso, Cronache del Garantista ...
Altro in questa categoria: Quando la violenza è necessaria »
Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook