Ecco la Cité dei rifugiati

Clima di attesa, ieri mattina ai Docks, la Cité de la Mode et du Design, un vecchio magazzino sulla Senna, ristrutturato con gusto postmoderno, come un enorme battello verde sul fiume. C'è anche il Museo dell'Arte ludica in questo luogo che illustra come un simbolo la situazione contemporanea. [...] Una giungla di tende Quechua, verdi e blu, ospitano, si fa per dire, tra le 200 e le 300 persone. Sono i rifugiati arrivati ultimamente a Parigi, concentrati qui, sulla Rive Gauche.
Anna Maria Merlo, Il Manifesto ...
Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook