Stampa questa pagina

Qualcosa è cambiato

Da ieri sera, qualcosa è cambiato, per tutti. Dopo 41 anni di inchieste e processi, il massacro del 28 maggio 1974 in piazza della Loggia - una bomba uccise otto persone durante una manifestazione antifascista - non è più una strage impunita. Non lo è grazie a due condanne di grande peso e significato.
Benedetta Tobagi, la Repubblica ...
Devi effettuare il login per inviare commenti