A centinaia marciano contro la distruzione di Susya

Letto 1968 volte
Etichettato sotto

InfoPal
28 07 2015

Hebron. Centinaia di Palestinesi, internazionali e pacifisti israeliani hanno marciato venerdì contro il trasferimento forzato e la demolizione del villaggio di Susya, nel sud delle Colline di Hebron, da parte delle forze di occupazione.

La distruzione di Susya ha come obiettivo l’espansione della colonia ebraica.

La manifestazione è stata organizzata dai Comitati popolari del sud-ovest della Cisgiordania e da gruppi palestinesi, israeliane e internazionali.
(Foto dei Comitati popolari del sud-ovest della Cisgiordania)



Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook