"La Francia mi ha difeso, e in Italia il codice fascista sabota la costituzione"

Letto 3010 volte
Il Manifesto
20 10 2015

Erri de Luca, non se l'aspettava un'assoluzione, vero?
Per mio temperamento sono sempre preparato al peggio ma in questo caso i pronostici erano impossibili perché si è trattato di un processo sperimentale: nessuno scrittore era mai stato incriminato prima con questo arnese del codice fascista l'istigazione - che risale al 1930. ...

Eleonora Martini
Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook