La Denuncia


Ciccio, Il Messaggero

9 dicembre 2012

Orribile omicidio in India. Un giovane sarto indiano del West Bengal ha decapitato la sorella «per salvare l'onore della famiglia» e poi si è costituito ad un commissariato dell'area portuale diKolkata (Calcutta) con la spada in una mano e la testa nell'altra. Lo scrive oggi il giornale Sunday Guardian.
Danilo Chirico, Paese Sera
5 dicembre 2012

Fase di grande difficoltà per l'emittente nata grazie all'accordo tra l'ex centro sociale Brancaleone e il network milanese: cassa integrazione per i lavoratori, tagli di tutti i contratti precari.
Il Paese delle Donne*
3 dicembre 2012

Il 20 novembre scorso c’è stata la giornata della memoria contro la transfobia, istituita dal 1998 a partire dalla rabbia che c’è stata per l’assassinio di Rita Hester, donna trans afroamericana. Secondo le statistiche di Transgender Europe siamo a circa 265 persone trans uccise nel 2012, e più di 800 se consideriamo quelle uccise negli ultimi 4 anni.

COMFORT WOMEN

  • Mag 24, 2010
  • Da

La Giornata delle donne ascolta la voce delle “comfort women”, delle sopravvissute/vittime della seconda guerra mondiale, che chiedono giustizia, risarcimenti, scuse. Il governo giapponese respinge tutto.
Dal 1928 alla fine della seconda guerra mondiale, circa 200.000 donne asiatiche sono state incorporate a forza come schiave sessuali dall’esercito imperiale giapponese come “comfort women”.

YULIYA

  • Giu 01, 2010
  • Da
di Mario Salvini (dal blog "Che palle", La Gazzetta dello Sport, 31 maggio 2010)

Questa ragazza è Yuliya Lashuk.


Il video è stato girato poco più di un mese fa, il 22 aprile, a Kazan, in Russia. Lei laggiù era il portiere della Bielorussia al torneo di qualificazione al Mondiale di hockey prato. L’intervista è proprio sulla partita che la sua Nazionale aveva appena vinto contro l’Italia: 5-2.
Due settimana fa, con il suo club, il Viktoria Smolevichi, ha giocato e vinto a Praga nelle finali della Champions di serie C contro il Villafranca.
da ondarossa.info

8 giugno 2010 - 01:28

Stasera a Ponte Galeria due ragazzi algerini hanno tentato di impiccarsi perché domani verranno deportati. Sono in molti, più di una decina, ad
essere stati trasferiti a Roma da altri Cie per questa deportazione. In giornata anche tre donne nigeriane sono state trasferite dal Cie di Modena
a Ponte Galeria.
di Maschileplurale
 
Vogliamo rivolgerci agli uomini, e in particolare a tutti gli uomini italiani che attendono con trepidazione l’inizio del campionato mondiale di calcio in Sudafrica.
Migliaia di ragazze africane strappate nei mesi scorsi alle loro case e alle loro famiglie con la violenza, o con l’inganno e il ricatto vengono messe per strada  dalle organizzazioni criminali nelle città sudafricane che ospiteranno nei prossimi giorni le partite del mondiale.   
Si tratta di un impressionante traffico di esseri umani provenienti dai paesi limitrofi al Sudafrica come il Mozambico, finalizzato allo sfruttamento forzato della prostituzione, dell’accattonaggio, della pedofilia e del turismo sessuale.

In questo mondo di cyberpoliziotti noi vogliamo esplorare il nostro universo immaginario, i nostri desideri e sogni di potere. Vogliamo disegnare l’avvenire a nostra immagine
Rosi Braidotti

Il 31 maggio l’ultima udienza del processo per resistenza a pubblico ufficiale a Michela, arrestata il 10 aprile scorso a Perugia mentre trascorreva una serata tra amici, è stata rimandata al 30 giugno 2010.
di Paola Negri (IBFAN Italia) e Patrizia Gentilini (ISDE Italia), VIS-Venezia in Salute
29 maggio 2012

La tutela della salute delle persone dai contaminanti ambientali è un problema che non possiamo più sottovalutare né ignorare, e lo dimostrano gli allarmanti dati che illustreremo.
Questi dati indicano che la salute delle presenti e soprattutto delle future generazioni è messa in pericolo dalla presenza di sostanze inquinanti nell’ambiente.
dal Circolo di cultura omosessuale Mario Mieli
15 aprile 2011


E’ di qualche giorno fa la notizia che Stefano Tersigni, segretario romano della Fiamma Tricolore ha iniziato una raccolta firme per far chiudere Muccassassina. Sempre di qualche giorno fa la risposta dell’amico Luca Sappino consigliere di SeL nel II municipio con l’accusa di omofobia per il segretario romano della Fiamma. E’ arrivata adesso l’ennesima replica di Tersigni e a questo punto è doverosa una nostra risposta di duplice tipo.

facebook

Zeroviolenza è un progetto di informazione indipendente che legge le dinamiche sociali ed economiche attraverso la relazione tra uomini e donne e tra generazioni differenti.

leggi di più

 Creative Commons // Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Gli articoli contenuti in questo sito, qualora non diversamente specificato, sono sotto la licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 3.0 Italia (CC BY-NC-ND 3.0)