Genova G8 - Blu notte

12 giugno 2012


Perché tutta quella rabbia e quel sangue? Di chi è la responsabilità? Carlo Lucarelli cerca di raccontare i misteri e i dubbi di quei giorni.


"La Polizia ha fallito"

  • Martedì, 12 Giugno 2012 06:45 ,
  • Pubblicato in L'Opinione
Diario (Anno VI–numero 4)
Luglio 2006

Giovanni Aliquò non è sospettabile di simpatia per i duri dell’antagonismo. Il segretario dell’Associazione nazionale funzionari di Polizia (Anfp), a Genova era in piazza con casco e manganello. E nei punti più caldi: in via Tolemaide il 20 luglio, in piazza Kennedy il 21. Ha partecipato agli scontri, ha compiuto arresti, in ufficio conserva ancora una bandiera presa a un militante del Tikb, i comunisti rivoluzionari turchi (il simbolo è falce, martello e mitra). Eppure afferma che per la Polizia italiana quel G8 «è stato un sostanziale fallimento».

Undici anni meno un mese

  • Giovedì, 21 Giugno 2012 20:52 ,
  • Pubblicato in L'Opinione
Psikosomatica
22 giugno 2012

Quando undici anni fa tornai dal G8 di Genova, scrissi a caldo una cronaca da mandare ad un compagno anziano e malato che mi aveva chiesto un resoconto. Era un reportage freddo, cronologico, distante, quasi assente, perché stavo cercando di disconnettere la parte emotiva da quella analitica. L’ho fatto per un bel po’ di tempo. Ancora adesso rifuggo le analisi e i toni cattedratici.

Napoli 2001, il precedente

  • Martedì, 12 Giugno 2012 07:00 ,
  • Pubblicato in La Storia
di Gianni Barbacetto, Diario (Anno VI–numero 4)
Luglio 2006

Ciò che è successo al G8 di Genova nel luglio 2001 ha un precedente, in scala minore per quanto riguarda il numero delle persone coinvolte. Quasi una prova generale. Quattro mesi prima, a Napoli, si tiene il terzo Global forum. Il 17 marzo 2001 c’è una grande manifestazione di piazza:
Il Fatto Quotidiano
13 07 2012


Parla Antonino Valguarnera, uno dei dieci imputati che aspettano oggi il verdetto di Cassazione. Militare a Sarajevo, premiato da Ciampi, candidato Pd, nel 2001 sfilò con il blocco nero. "L'accusa di devastazione e saccheggio è assurda, ma se condannato mi presenterò spontaneamente in carcere".

facebook

Zeroviolenza è un progetto di informazione indipendente che legge le dinamiche sociali ed economiche attraverso la relazione tra uomini e donne e tra generazioni differenti.

leggi di più

 Creative Commons // Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Gli articoli contenuti in questo sito, qualora non diversamente specificato, sono sotto la licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 3.0 Italia (CC BY-NC-ND 3.0)