Il gioco d'azzardo che invade l'Italia

  • Lunedì, 19 Ottobre 2015 15:00 ,
  • Pubblicato in La Denuncia

LudopatiaGian Antonio Stella, Corriere della Sera
19 ottobre 2015

Che razza di Stato è quello che premia al Quirinale l'uomo che più combatte i giochi d'azzardo e subito dopo spalanca la porta a 22.000 nuovi "punti gioco" destinati a rovinare altre centinaia di migliaia di italiani? ...

Il grande assente è lo Stato

  • Lunedì, 20 Luglio 2015 17:21 ,
  • Pubblicato in L'Articolo

Cesare Martinetti, La Stampa
18 luglio 2015

Che sia la periferia di Roma o quella di Treviso, Casale San Nicola o Quinto. O Piacenza, Crema, Pisa, Livorno, dove già ora si vivono disagi. In questo caos dove tutti sono vittime e nessuno vincitore, l'unica cosa certa è l'assenza dello Stato....

Il grande assente è lo Stato

Che sia la periferia di Roma o quella di Treviso, Casale San Nicola o Quinto. O Piacenza, Crema, Pisa, Livorno, dove già ora si vivono disagi. In questo caos dove tutti sono vittime e nessuno vincitore, l'unica cosa certa è l'assenza dello Stato.
Cesare Martinetti, La Stampa ...

Violenza di genere, il piano sbagliato

  • Mercoledì, 13 Maggio 2015 07:39 ,
  • Pubblicato in INGENERE
Scarpe rosse contro la violenza sulle donneIngenere.it
11 maggio 2015

ll 7 maggio è stato approvato il Piano d’azione straordinario contro la violenza sessuale e di genere, previsto dall’articolo 5 della legge n.119 del 2013 che recepiva la Convenzione di Istanbul. "È lo Stato a farsi carico dell’intero percorso di emancipazione dalla violenza delle donne che ne sono vittime e lo fa con politiche pubbliche che intervengono su più fronti rivoluzionando l’approccio politico e culturale del contrasto a questo fenomeno”,

Megalopolis #43, un omicidio di Stato

  • Martedì, 07 Aprile 2015 07:05 ,
  • Pubblicato in ZeroViolenza
megalopolis43Marco Omizzolo e Roberto Lessio, Zeroviolenza
7 aprile 2015

Si chiama MEGALOPOLIS #43 lo spettacolo teatrale della compagnia Instabili Vaganti, che sarà possibile vedere il 30 aprile prossimo a Genova, Teatro Akropolis - Festival Testimonianze, ricerca, azioni.
Lo spettacolo porta in scena la drammatica vicenda dei 43 studenti e studentesse della Scuola normale agraria di Ayotzinapa, nella città di Iguala, in Messico, massacrati il 26 settembre del 2014 dalla polizia dello Stato di Guerrero, insieme ai narcos “Guerreros Unidos”.

facebook