×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 415

Il tesoro nascosto di Napoli

Letto 1919 volte
Etichettato sotto
Internazionale
21 11 2014

La prima cosa che noto è il teschio umano. Scintilla bianchissimo al sole accanto a due tibie incrociate.

E' finto, scolpito nella pietra. Una cosa che non ti aspetti di trovare sulla facciata di una chiesa. La parete è di mattoni rossi e al centro c'è una grande macchia verde: un fungo sta mangiando le tubature arrugginite nascoste sotto i mattoni. ...
Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook