Aiutatemi, il Premio Strega non lo voglio!

Salvador DalìIo mi sento ormai in una gabbia dorata, impossibilitata a muovermi, imbavagliata dalle mie stesse parole, ingessata in un ruolo di autrice fantasma che era la mia difesa e sta diventando invece la mia prigione. La mia casa editrice ha divulgato una nota dove chiarisce perentoriamente che "ogni comunicazione di Elena Ferrante passa dalla casa editrice, come è sempre stato e come continuerà a essere in futuro". Stanno cercando di tagliarmi i ponti con il mondo esterno. E lo fanno senza chiedermi il permesso.
Elena Ferrante, Il Fatto Quotidiano ...
Altro in questa categoria: Lo famo social »
Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook