Finta decapitazione Isis filmata a scuola: sospesi

TristezzaUn ragazzo a volto scoperto, torso nudo con addosso un reggiseno che inginocchiato sembra invocare pietà. Dietro di lui due giovani travisati con sciarpa, cappuccio e coltello in mano che inscenano la sua decapitazione. Altri coetanei osservano, scattando con il telefonino il selfie d'ordinanza che, come da copione, viene diffuso via Whatsapp e Instagram diventando virale e finendo poi per arrivare anche alla preside.
Elisabetta Reguitti, Il fatto Quotidiano ...
Altro in questa categoria: L'atto di fiducia contro le paure »
Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook