Ue sulle donazioni di sangue: "Giusto discriminare i gay"

Keith HaringLa questione della donazione del sangue da parte delle cosiddette categorie "a rischio" prima fra tutte quelle degli omosessuali uomini, è vecchia e risale ai primi protocolli che dagli Stati Uniti e poi in Europa furono decisi dopo lo scoppio dell'epidemia nei primi anni '80. Il dibattito è tutt'altro che chiuso così come ci ricorda la sentenza pronunciata dalla Corte di giustizia dell'Unione Europea rispetto a un ricorso presentato contro l'attuale normativa vigente in Francia.
Aurelio Mancuso, Cronache del Garantista ...
Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook