Le ambiguità di Erdogan

IstanbulAlberto Negri, Il Sole 24 Ore
16 novembre 2015

Alla vigilia delle lezioni, dopo l'attentato di Ankara, il braccio destro di Erdogan definì il Califfato "ingrato e traditore". Più che una gaffe, questi termini sono apparsi un'ammissione di colpa. ...

Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook