Stampa questa pagina

Roma non si vende!


Il Documento Unico di programmazione firmato da Tronca propone privatizzazione dei servizi, vendita del patrimonio pubblico, tagli lineari.

Ma è davvero inevitabile sacrificare servizi e diritti conquistati in anni di lotte, per gettare qualche moneta nel pozzo nero del debito di Roma? E questo debito, siamo sicuri sia davvero un dogma intoccabile? Davvero non c'è un'altra strada per Roma?

Per interrogarci su queste domande, e proporre un futuro diverso per Roma, una serie di realtà sociali darà vita il 20 febbraio, la mattina, a iniziative pubbliche dislocate nei quartieri della città che segnaleremo in questo evento.

Il 20 pomeriggio parteciperemo in tanti al corteo in memoria di Valerio Verbano dalle ore 16 in via Monte Bianco 114.
https://www.facebook.com/events/1071487549578564/
Devi effettuare il login per inviare commenti