I centomila passi di Latina (Luca Kocci, Il Manifesto)

  • Domenica, 23 Marzo 2014 00:00 ,
  • Pubblicato in primopiano 2
"Tutti si dicono antimafia - afferma Don Ciotti - ma c'è chi su queste parole ha costruito una falsa credibilità". Quindi una forte richiesta di verità: "Non c'è strage in Italia di cui si conoscano fino in fondo i colpevoli. I tribunali possono assolvere, o prescrivere, ma la memoria non può assolvere". ...
"In passato, e purtroppo ancora oggi, non sempre la Chiesa ha mostrato attenzione a un problema di così enormi risvolti umani e sociali. Silenzi, resistenze, sottovalutazioni, eccessi di prudenza, parole di circostanza". ...

DOBBIAMO TRASFORMARE LA PAURA IN SPERANZA

  • Domenica, 20 Maggio 2012 08:05 ,
  • Pubblicato in Il Commento
Libera
20 maggio 2012

«È ora di trasformare le paure in speranza: lavoro, sostegno alle famiglie, democrazia». Lo ha detto don Luigi Ciotti, presidente di Libera, parlando dal palco in piazza Vittoria a Brindisi alla manifestazione organizzata contro l'attentato di stamane all'istituto professionale 'Morvillo Falconè. «Non dimenticate - ha detto ancora don Ciotti alla folla - che gli assassini sono qui e ci stanno vedendo anche attraverso la tv».

facebook