Fahrenheit 451
I libri proibiti adesso sono chiusi in scatoloni sigillati e pronti per essere nascosti chissà dove. Così come aveva ordinato il nuovo sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro, non appena insediato. La censura ha colpito con solerzia. Via dalle scuole della laguna tutti i libri che parlano di "gender, o di genitore 1 e genitore 2" diceva frettolosamente la breve circolare inviata ai dirigenti scolastici.
Maria Novella De Luca, La Repubblica ...
La scelta delle Metamorfosi basterebbe da sola a raccontare il Mix, festival Lgbt diretto da Giampaolo Marzi, che torna a Milano, al Piccolo, per questa sua edizione "verso i 30anni" - è la numero 29 - in versione ridotta dalle restrizioni di budget da oggi fino al 6 luglio.
Cristina Piccino, Il Manifesto ...

Il cenno di consenso del Papa al family day

Ruoli-femminili-StereotipiSono state azzerate come merce avariata le complesse elaborazioni che sul piano sociologico, antropologico e filosofico sono state fatte su come e quanto gli umani, donne e uomini, con le loro differenze, le cariche emotive, le esperienze di vita, i desideri, le pulsioni, le paure e il resto che ci accompagna nei nostri percorsi, non siano un mero prodotto "naturale" o una funzione meramente biologica, che nasce con noi e ci determina intatta per la vita.
Elettra Deiana, Cronache Del Garantista ...
Diritti lgbtiqLea Melandri, Internazionale
24 giugno 2015

La piazza piena di San Giovanni, in occasione della manifestazione del 20 giugno in difesa della famiglia tradizionale, non deve trarci in inganno: il cambiamento è già avvenuto e saranno proprio i figli, per la difesa dei quali padri e madri hanno deciso di manifestare, a viverlo con minori traumi e incertezze.
cuoreIn fondo "Piccolo uovo" cercava soltanto una famiglia. Etero, omo, adottiva, multirazziale: non importa, le famiglie sono tutte così belle, che per quello strano e goffo uovo era davvero difficile scegliere in quale approdare.
Maria Novella De Luca, la Repubblica ...

facebook