Nian Maguette, migrante senegalese morto di decoro

  • Giovedì, 04 Maggio 2017 07:08 ,
  • Pubblicato in IL MANIFESTO
Nian Maguette Polizia MigrantiMario Di Vito e Rachele Gonnelli, Il Manifesto
4 maggio 2017

Si può morire di decoro, crollando a terra a pochi passi dal Lungotevere e dalle vetrine di design. Si può morire in uno sbocco di sangue dopo aver passato ore e ore trascinandosi dietro un borsone nero pieno di finte pochette di marca a nascondersi dai vigili urbani della squadra dei Falchi, mobilitati per la prima grande retata anti ambulanti dell'era Minniti lanciata ieri mattina nel cuore di Roma

Roma non si vende!

  • Mercoledì, 03 Maggio 2017 10:26 ,
  • Pubblicato in L'Iniziativa
Roma non si vende! 6 maggioSabato 6 maggio 2017, ore 15
Roma - Piazza Vittorio Emanuele II

Evento facebook



Sgombero RialtoMarco Bersani, Il Manifesto
21 febbraio 2017

I sigilli posti all'ex Rialto sono una cartina di tornasole dello stato di salute della democrazia a Roma e soprattutto di come oggi i poteri siano dislocati ben al di fuori dagli organi elettivi. Accade così che, dopo un anno di mobilitazioni della città dal basso, il Consiglio Comunale finalmente approvi una mozione che chiede espressamente la moratoria su tutti gli sgomberi di spazi sociali e culturali,

Il sindaco Raggi non lasci andare Paolo Berdini

  • Sabato, 11 Febbraio 2017 08:40 ,
  • Pubblicato in Il Commento
Roma e cementoMonica Pepe, Micromega
10 febbraio 2017

Paolo Berdini non deve lasciare la Giunta capitolina perché resta una grande speranza sia dal punto di vista politico che simbolico di restituire la dignità a Roma, quella che abbiamo ormai dimenticato essere considerata come la città più bella del mondo.
Berdini è un uomo di profonda moralità, serietà, competenza, conoscenza della città.

Le città "sicure"

  • Mercoledì, 14 Dicembre 2016 15:58 ,
  • Pubblicato in A DIF
Migranti RazzismoStefano Galieni, Adif
12 dicembre 2016

Zhang Yao Natain, 20 anni, è l'ultima vittima di una città che non accoglie. Il suo corpo trovato 4 giorni dopo la scomparsa di notte notte nei pressi dei binari della ferrovia raccontano di un incubo. Era andata a ritirare il suo permesso di soggiorno per motivi di studio la ragazza, qualcuno le ha scippato la borsa,

facebook