Che cosa ci hanno lasciato quelli dello Stato islamico

le donne resistenti di kobane"Se Kobane cade per noi è finita, se la salviamo nulla potrà essere più come prima" ci dice Hogir in taxi verso la sua casa di Derik. Sono spariti i profughi in cerca di sicurezza nel Kurdistan iracheno e gli yazidi, in fuga dai villaggi attaccati dall'Isis, hanno ormai residenza nei campi profughi del Rojava. A Semalka, sponda siriana, ferve il lavoro degli operai per costruire gli uffici che andranno a sostituire i container dove si sbrigano le pratiche per il passaggio.
Andrea Milluzzi, Pagina 99 ...
Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook