La doppia uccisione della vita

  • Sabato, 26 Novembre 2016 10:16 ,
  • Pubblicato in IL MANIFESTO
Keith Haring, AngelsCarla Busato Barbaglio, Il Manifesto
26 novembre 2016


La cifra "delle vittime delle vittime" del femminicidio è impressionante, una doppia uccisione della vita. In Italia, ci sono 1628 orfani. Figli che si ritrovano all’improvviso senza i genitori: perdono la madre, uccisa nella maggior parte dei casi dal marito o dal partner, e anche il padre, che finisce in carcere oppure si toglie la vita. I figli affrontano tutto ciò che segue travolti da uno tsunami, profondamente soli.
25 novermbreAlessandra Pigliaru, Il Manifesto
25 novembre 2016

Cosa vuoi fare da grande? È una classica domanda che si rivolge spesso a bambine e bambini, rimanendo in attesa della loro risposta, curiosa, spontanea e soprattutto carica di futuro. Ecco perché è bello ascoltarli.

Una piazza delle differenze

  • Giovedì, 24 Novembre 2016 07:29 ,
  • Pubblicato in IL MANIFESTO
Non Una Di MenoAlessandra Pigliaru, Il Manifesto
24 novembre 2016

La manifestazione nazionale del 26 novembre esprimerà la grande forza delle donne. A dirlo senza tentennamenti è Titti Carrano (Di.Re – Donne in Rete contro la violenza) che ieri, nella sede della Federazione nazionale della Stampa Italiana, ha partecipato alla conferenza di presentazione del progetto "Non Una Di Meno".
Violenza sulle donneVenerdì 25 novembre, ore 9-14
Roma - Federazione Nazionale della Stampa Italiana
Corso Vittorio Emanuele II, 349
Salone Walter Tobagi – II piano

Il corso di formazione, svolto in occasione della Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne, si propone di fornire gli strumenti legislativi di contrasto a stalking, violenza e femminicidio e illustrare la rete sociale di protezione delle donne; elaborando al contempo un’interpretazione storico-sociale e psicologica del fenomeno.

Saremo marea! #NonUnaDiMeno

#NonUnaDiMeno18 novembre 2016

Info e materiali

Sono davvero pochi i giorni che ci dividono dal corteo e dall’assemblea nazionale del 26 e 27 Novembre, indetti dal percorso NonUnaDiMeno. Un percorso che continua a raccogliere adesioni e partecipazione in maniera esponenziale:

facebook