Alessandro Giannì

Alessandro Giannì, Direttore delle Campagne di Greenpeace Italia, nasce a Salemi (TP) l'11 settembre 1961. Nel 1984 si laurea a Pisa in Scienze Biologiche, dove poi consegue il Dottorato di Ricerca in Biologia dell'Evoluzione. Oltre che per Greenpeace, ha lavorato - con borse di studio - all'ICRAM (Istituto Centrale Ricerca Applicata al Mare) e presso le Università di Marsiglia e di Copenhagen.

Successivamente, dal 2000 al 2005, è stato esperto della Segreteria Tecnica per le Aree Protette, e della Segreteria Tecnica per le Aree Marine Protette, della DG Protezione Natura del Ministero dell'Ambiente, dove si è occupato soprattutto delle questioni comunitarie e internazionali della biodiversità e della biosicurezza (OGM). Per Greenpeace, dal 1993 al 1998 ha lavorato prevalentemente sui temi della pesca, mentre dal 1996 al 1999 si è occupato anche di OGM. È stato responsabile della campagna Mare da febbraio 2006 e dal 2009 è il Direttore delle Campagne dell'associazione ambientalista.

Articoli

"Spingi e tira", la rivincita dei contadini africani. Altro che EXPO

"Sblocca Italia?" No, Sblocca trivelle e affonda l'Italia
Altro in questa categoria: Maddalena Robustelli »
Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook