Ikea, il diritto non è solo affare di donne

  • Giovedì, 30 Novembre 2017 10:01 ,
  • Pubblicato in IL MANIFESTO
Diritti-lavoroSilvia Niccolai, Il Manifesto
30 novembre 2017

Molti, anche esponenti politici, sostengono che una donna non dovrebbe essere discriminata in quanto madre, come sarebbe accaduto alla signora licenziata da Ikea qualche giorno fa.
È vero, ma dicendo questo non si coglie del tutto la posta in gioco.
De Chirico, maternità paternitàManuela Campitelli, Il Fatto Quotidiano
24 luglio 2017

Donne solo mamme e figli solo alle donne. Sembra un po' questa la dicotomia forzata che sta dietro alla dicitura "Dipartimento mamme", affidato dal Pd a Titti Di Salvo. Una dicitura, è vero, ma non solo.
Perché quella parola sostanzia gli stessi stereotipi che il Dipartimento vorrebbe superare. Prendendo per buono che dietro tale scelta ci siano stati i migliori intenti, ci sono diverse cose da aggiustare.
Gender GapMonica D'Ascenzo, Il Sole 24 Ore
20 Novembre 2015

Il miglior piazzamento di sempre. Se l'Italia fosse un atleta e il Global Gender Gap Index, stilato dal World Economic Forum, fosse una competizione olimpica, ieri avremmo potuto riassumere così i risultati.

L'Italia ingiusta con le donne

  • Martedì, 13 Ottobre 2015 11:18 ,
  • Pubblicato in Flash news
Corriere della Sera
13 10 2015

Una specie di corsa a ostacoli. Una mediazione continua fra quello che dovrebbe essere e la realtà. Si potrebbe riassumere così il mondo del lavoro visto dalle donne dei Paesi del G20. Perché questo dice, in sintesi, il rapporto sui cinque problemi chiave che il popolo femminile deve fronteggiare ogni santo giorno sui luoghi di lavoro. ...

Giusi Fasano-Viviana Mazza
Giovani, donne, spesso altamente qualificate, in Italia, sono le credenziali per la disoccupazione.
Eppure, mi pare di ricordare che Renzi, ai suoi esordi (un anno luce fa) sentenziasse che l'occupazione, soprattutto quella femminile, gli stava tanto a cuore, con il suo governo sarebbe stata se non proprio debellata, molto ridimensionata. Invece no.
L'Espresso  ...

facebook